post al caso

giovedì 15 novembre 2018

La materia oscura -

IT


La materia oscura è il titolo de un libro che un utente del mio ufficio postale mi ha dato. Lui dice che non sa come è stato che il libro fosse nella sua casa... Me l'ha dato perche sa del mio interesse per l'italiano e il libro è in italiano. Cosa curiosa, l'originale è in spagnolo, con il patrocinio dello CSIC (centro superior de investigaciones científicas).

Andiamo al nocciolo della questione: l'universo non si può capire si non esiste più materia - e energia - di quella che finora siamo stati in grado di scoprire. Per me non è stata una lettura facile, mi sono perso tra le formule matematiche e persino in alcune nozioni ma in ogni caso è stata interessante.


PODI-.

20 commenti:

  1. Credo che il libro ti stava chiamando per arrivare a te^^
    Meraviglioso.
    A me è successo con un libro di poesie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero, l'argomento mi piace ma il livello è troppo elevato per me.

      podi-.

      Elimina
  2. Por la concentración en que lo está leyendo, debe ser muy interesante.

    Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. En todo caso, había que ponerle concentración porque el tema no era especialmente sencillo.

      podi-.

      Elimina
  3. Nada, nada, Carlos; todo eso lo resuelve la teoría de las cuerdas. Mejor no te preocupes.
    Un abrazo,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pes en su día ya leí algún libro sobre las supercuerdas y en lo que es el concepto - sin entrar en aspectos físico-matemáticos - era bastante más sencillo que lo de la materia oscura.

      No, no me preocupa tanto como toda la ropa que lleva casi un día entero mojándose en el tendedero de "secarse".

      podi-.

      Elimina
  4. Complimenti, una affascinante lettura e letta in italiano, italiano che cmq vedo anche sul blog scrivi e quindi sai sicuramente anche parlare e leggere molto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, parlarlo è quello che non faccio molto bene poiché qui a Barcellona non lo parlo con nessuno, lo capisco bene (ascolto la radio e leggo tanti libri) e lo scrivo,... lo scrivo non lo so, sicuramente ho una struttura "spagnola" con parole italiane.

      podi-.

      Elimina
    2. Se posso intervenire, Carlos, dico che lo parli bene. Forse un po' incerto ma bene. Si capisce subito però di dove sei perchè il dolce accento spagnolo si sente bene.
      E lo dico a ragion veduta perchè la tua voce l'ho sentita :)
      Comunque a ragione Daniele. Te la cavi alla grande con la nostra lingua non facile

      Elimina
  5. Io dico sempre che sono i libri a farsi comperare da me,, forse questo aveva "deciso" che tu dovevi leggerlo :)
    Certo che come argomento non sarà per niente leggero...
    Buona lettura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una tematica che mi piace ma un livello che non riesco a comprendere del tutto.

      podi-.

      Elimina
  6. La materia non fa per me, comunque è un libro curioso. Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pretende mettere in conoscenza lo stato delle ultime indagini sull'argomento.

      podi-.

      Elimina
  7. Per me sarebbe stata sicuramente una lettura impegnativa, io ch con le formule matematiche vado poco d'accordo, comunque un argomento affascinante. Saluti.

    RispondiElimina
  8. Molt concentrat estàs !!!!
    Pel que dius jo hauria de llegir varies vegades un paràgraf .... millor triaré algun tema mes senzill.
    ànims

    Abraçades

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ara estic llegint-ne un molt més distés. En faré ressenya quan l'acabi...

      podi-.

      Elimina
  9. Sigamos considerando infinito al univerdo sin más complicaciones Carlos :))
    Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A nuestros mundanos efectos, puede ser una buena consideración (seguro que saldría algún físico cuántico que nos haría notar que sus implicaciones cotidianeas tiene la cosa).

      podi-.

      Elimina