lunedì 25 gennaio 2016

Che la festa cominci - Niccolò Ammaniti

IT

Un romanzo che si svolge a Roma, ...è stato come passeggiare per la città Eterna,... ma soltanto all'inizio.

Fabrizio Ciba, un celebrato scrittore quarentenne, la sua presenza è un segno sicuro di successo. È lo scrittore del bestseller la fossa dei leoni, è abbastanza spocchioso, gli piaciono i bagni di folla e ha una piccola crisi: lui lo sa, la fossa dei leoni è il suo unico grande e vero successo e un giorno qualcuno se ne accorgerà che Fabrizio non ha fatto altro veramente interessante... Le donne,... ama tutte le donne, ...in un senso assolutamente sessuale.

Saverio Moneta, uno che lavora in un mobilificio del suocero. Saverio, detto Mantos, è il leader di una setta satanica di soltanto quattro membri, le Belve di Abaddon. Prima di scioglere la setta vuol fare un bel colpo per diventare il primo riferimento italiano in sette sataniche.

Larita, una cantante di successo mondiale. Alle prime, era la cantante di un gruppo satanista convertita da poco al cattolicesimo e attivista importante al sostegno di cause ambientali.

E poi Sasà Chiatti, un eccentrico miliardario, sperticatamente eccentrico. Vuol trasferirsi a Villa Ada, un parco romano che ha acquistato di recente e che vuol inaugurare con una festa esageratamente fastosa, mettendo animali selvatici: coccodrilli, ipoppotami, elefanti, branchi di gnù,... grandi laghi,... La festa comprende tre partite di caccia.

Tutti i personaggi interagiranno tra loro, confluendo a Villa Ada, che diventerà una torre di Babele romana. Fatte le presentazioni,... che la festa cominci - Niccolò Ammaniti.

Niccolò Ammaniti Che la festa cominci libro

PODI-.

14 commenti:

  1. Notevole questo libro di Ammaniti. Un romanzo scritto con grande lucidità che rivela aspetti "strani" degli italiani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è rimasto il dubbia se Villa Ada sarà così immensa... Dovrò andare a Roma una quarta volta?
      Ciao,
      podi-.

      Elimina
  2. Un bon cafè amb agradable lectura, una combinació imbatible!
    Una abraçada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. En un lloc de Gràcia de colors molt agradables.

      podi-.

      Elimina
  3. Non conosco Ammaniti, Carlos.
    Prima o ppoi lo leggerò
    Ciaooo

    RispondiElimina
  4. Buenos ingredientes para pasar una tarde agradable.

    Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. En este caso, un trocito pequeñito de mañana, pero intenso.

      podi-.

      Elimina
  5. Uno dei miei preferiti di Ammaniti. Ciao Carlos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, piace di "sentir-ti" di nuovo.

      podi-.

      Elimina
  6. No se si habrá una forma mejor de presentar un libro que ésta; junto a una taza de café que invita a una lectura reposada y relajada.
    Un abrazo,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Efectivamente, es el mejor momento y situación que encuentro durante el día para leer "papel".

      Saludos,
      podi-.

      Elimina
  7. Dos buenos amigos tienes delante ;)
    Un beso.

    RispondiElimina